InnovazioneLead Generation

MARKETING PREDITTIVO: LA NUOVA RIVOLUZIONE IN CORSO

marketing-predictif

Lo sapevi che, quando fai shopping su Amazon, il sito sa già prima di te se acquisterai o meno il libro che desideri?

Magia o lettura della mente?

Né l’una né l’altra: si chiama “marketing predittivo”! Si tratta semplicemente di una conoscenza approfondita dei dati online che consente agli algoritmi di simulare diversi scenari a seconda della tua impronta digitale e del tuo linguaggio del corpo digitale.
Ad Amazon lo chiamano, in inglese, il metodo dell'”anticipatory shipping“. In italiano, possiamo raggruppare tutte queste tecniche sotto il nome di “marketing predittivo”, un insieme di strategie di analisi e di previsione per creare un rapporto personalizzato tra un’azienda ed un potenziale cliente. La relazione con il cliente diventa in questo modo individualizzata e si aprono molte strade da esplorare.

 

COS’È IL MARKETING PREDITTIVO?

Il crescente aumento di dati lasciati dai visitatori sul web, che ne siano coscienti o meno, ha aperto la strada allo sviluppo di nuove tecniche che permettono un monitoraggio specifico e su misura. Un “Mi piace” su Facebook, un retweet, un commento su un forum, un carrello incompleto, la cronologia dei tuoi acquisti, i clic sulle pubblicità o i link di affiliazione… Tutti questi dati permettono la creazione di un profilo personalizzato per ogni internauta.

A cosa serve questo profilo? A proporre delle offerte che risultino veramente interessanti. Il mass marketing è morto, è nato il marketing individualizzato.

La natura predittiva del marketing risiede quindi nella capacità dei sistemi informativi di elaborare migliaia o milioni di dati, per creare con te un percorso di vendita unico fatto di prodotti o servizi ai quali sei o puoi essere interessato.

LE SFIDE PER IL TUO BUSINESS

Se la vendita online rappresenta un volume importante del tuo giro d’affari, hai tutto l’interesse a passare al marketing predittivo. L’obiettivo è quello di vendere in modo più intelligente il prodotto giusto al cliente giusto e nel momento giusto. È un modo per aumentare le vendite con un’offerta personalizzata e focalizzata sulle possibili esigenze del consumatore.

L’altra sfida è quella di aumentare l’efficacia e la portata delle tue campagne di marketing. Una pubblicità specifica o una newsletter mirata, così come la percentuale di clic e di apertura, saranno molto più d’impatto se adotti l’approccio del marketing predittivo.

Lavorando in simbiosi con il marketing programmatico, che ottimizza la visualizzazione, l’acquisto e la gestione del tuo budget pubblicitario, il tuo marketing online entrerà in una nuova era.

Il marketing predittivo si basa su algoritmi capaci di analizzare il comportamento dei visitatori e le abitudini dei consumatori partendo da dati forniti attraverso vari supporti (CRM, DMP, analisi di tracking cross device, analytics, dati di terze parti, ecc.). Questi dati danno delle indicazioni precise sulle leve da attivare per promuovere il coinvolgimento, la conversione… e, infine, il tuo fatturato.

 

Un cambiamento di paradigma

Per lanciarsi nel marketing predittivo, è importante padroneggiare e conoscere bene il percorso del cliente ed il funnel di conversione. Per questo, bisogna eccellere in tutti i processi: vendita, promozione, comunicazione, marketing, servizio clienti, assistenza, giacenze… Il marketing predittivo ha un impatto diretto su ogni funzione aziendale. È quindi l’occasione giusta per aggiornare gli strumenti di produzione e di sperimentare un nuovo approccio che si concentri su efficienza, produttività e redditività. Chi ha voglia d’investire in campagne di marketing senza essere veramente sicuro del risultato? Questa domanda specifica del mass-marketing è già storia antica.

L’AFFILIAZIONE AL SERVIZIO DEL MARKETING PREDITTIVO

Essendo l’affiliazione uno strumento chiave del performance marketing, bisogna integrarla con delle nuove problematiche.

Il targeting inserzionista-affiliato aumenta in efficienza e precisione grazie ai dati sempre più precisi. In tal modo, i budget pubblicitari stanziati vengono investiti con intelligenza per migliorare l’impatto del lavoro degli affiliati secondo dati condivisi, elaborati ed anticipati per soddisfare le esigenze del percorso del cliente, non sempre facile da gestire.

L’affiliazione diventa quindi uno strumento del marketing predittivo che permette di affinare il proprio targeting e d’inviare le informazioni giuste alla persona giusta, sul dispositivo giusto ed al momento giusto, per una garanzia di successo ineguagliabile.

Se si parla di spedizioni prima dell’acquisto, di lista dei consigli su misura, di playlist suggerite in base al tuo profilo, di link personalizzati o di comunicazione individualizzata, si capisce che il marketing predittivo trasforma profondamente il rapporto dei consumatori con l’azienda.

L’emergere delle neuroscienze, lo sviluppo dell’intelligenza artificiale e la capacità delle macchine di conversare in un linguaggio naturale prefigura già il marketing predittivo di domani, quando sarà presente ovunque: nella nostra casa intelligente, nel nostro orologio, nei nostri vestiti o nella nostra auto, in grado di prevedere cosa faremo da mangiare, di preparare la lista della spesa o la prossima vacanza prima ancora di aver pensato di farla. Benvenuto nel futuro!

 

Se quest’articolo ti è piaciuto scarica il nostro ebook “Tutto quello che c’è da sapere per incrementare il rendimento delle proprie campagne digitali.” Puoi anche scoprire le nostre soluzioni di marketing per massimizzare le prestazioni o contattarci per ulteriori informazioni!

 

Laura Spitz

The author Laura Spitz

Leave a Response